“L’arabo apre la mente”

«Perché hai deciso di studiare arabo?» «Non lo so, so soltanto che mi sto divertendo molto.»

Da un paio di mesi ho iniziato un nuovo viaggio (سفر  safar), che mi regala ogni giorno sorprese ed emozioni.

Già qualche anno fa mi ero avvicinata all’arabo (عَرَبيْ  ˁarabiyy), con l’aiuto della guida introduttiva La lingua araba di Giuliano Mion (Carocci, 2008) e della dispensa La trascrizione dell’arabo in caratteri latini (2006) di Giulio Soravia. Forse per eccessiva riverenza per una lingua semitica, così distante dalle lingue indoeuropee che conoscevo, avevo deciso di rinviare l’impresa.

Negli ultimi tempi ho sentito però il bisogno di colmare una lacuna culturale e alla fine mi sono lasciata trascinare dalla curiosità, dal desiderio di mettermi in gioco e da una spinta affettiva, la stessa che mi aveva portato a imparare e approfondire altre lingue. Ho selezionato alcune risorse che avevo messo da parte, ho raccolto nuovo materiale in rete e mi sono lanciata alla scoperta di pronunce e accenti e dei 28 grafemi dell’alfabeto.

kaf

Dopo aver esplorato i primi “segreti” di una lingua che trascrive solo le consonanti (ma non registra le ‘doppie’!) e le tre vocali lunghe (ā, ī, ū), la scrittura araba mi ha rivelato tutto il suo fascino e mi ha aperto la porta sui mondi e i popoli di una civiltà millenaria.

 

«Apprendere l’arabo rappresenta certamente un viaggio particolare, …sarà bene controllare che bagagli, biglietti e documenti siano in ordine.»

Ho scelto di farmi guidare nel viaggio dal manuale Corso di arabo contemporaneo. Lingua standard – Livelli A1-B2, curato da Olivier Durand, Angela Daiana Langone e Giuliano Mion, che nella “Premessa” suggeriscono di applicarsi a questa lingua con esercizio e costanza e di studiarla per trarne piacere e accrescere la capacità di riflessione:

«…la vita può essere pensata in maniera diversa. […] Anche l’arabo… è suscettibile di aprire la mente in misura considerevole e salutare.»

Corso arabo Hoepli

∗ ∗ ∗

📖 In BibliotecaCorso di arabo contemporaneo. Lingua standard – Livelli A1-B2, O. Durand, A. D. Langone, G. Mion, © Hoepli 2010

Immagine: kāf  (isolated form), Wikimedia Commons, public domain mark

 

 

Annunci

Risorse online per la lingua araba

Risorse e strumenti online per imparare l’arabo

 

Arabic script_Omniglot

 

🔊  Ascolto, pronuncia e fonetica

Per ascoltare termini ed espressioni letti da parlanti madrelingua di diversi paesi arabi e per conoscere trascrizione fonetica e traslitterazione delle lettere dell’alfabeto (in inglese):

Guida alla pronuncia in AraboForvo   

Arabic alphabet, pronunciation and language – Omniglot, © 1998-2015 Simon Ager

 

✏  Alfabeto e scrittura

Per conoscere struttura e caratteristiche dell’alfabeto, grafia delle lettere in funzione del loro uso e posizione all’interno di una parola e per esercitarsi nella scrittura con l’aiuto di una tastiera virtuale:

Alfabeto arabo – Wikipedia   

Arabo/Esercizi/Alfabeto – Wikibooks   

Clavier Arabe, Ahmad Nour, © clavier-arabe.eu 2014

 

📖  Lessico, etimologia, radici

Repertorio lessicale molto ampio, Wiktionary elenca per ogni lemma etimologia e radice, declinazioni e coniugazioni, sinonimi e termini correlati, traslitterazioni, pronunce e traduzioni (in inglese):

Arabic language – Wiktionary   

 

🔊 ✏  Esercizi di dettato in arabo

Per imparare a riconoscere le lettere dell’alfabeto e verificare i progressi nell’apprendimento della lingua, il canale YouTube di Lezioni di Lingua Araba offre una serie di esercizi di dettato (إِمْلاء  ˀimlāˀ) per il livello A1 (principiante).

La playlist di  Dettato arabo, ألإمـــلاء

Il sito de  © La Lingua Araba

— — —

Immagine: Arabic script. Arabic consonants, © Omniglot

Video: © La Lingua Araba, Licenza YouTube standard

Scrittura, كتابة kitāba

Le parole arabe per scrittura

كتاب

kitāb (n.m.), كُتُب ‎  kutub ‎(pl.): libro; lettera, nota, messaggio; documento

كتابة

kitāba (n.f.): scrittura, grafia

كتب

kataba (v.): scrivere

كلمة

kalima (n.f.), ‎ كَلِمَات ‎  kalimāt (pl.): parola

∗ ∗ ∗

Lettere

📌  كاف  kāf è la ventiduesima lettera dell’alfabeto arabo

kaf

— — —

Immagine: Wikimedia Commons, public domain mark

 

Alfabeto, أبجدية ˀabǧadiyyah

Alfabeto arabo e scrittura

L’alfabeto arabo, أبجدية عربية‎  ˀabǧadiyyah ˁarabiyyah, è composto da 28 grafemi di base più la amza (ء).

La scrittura è:

  • sinistrorsa – procede da destra verso sinistra
  • corsiva – non esistono maiuscole, minuscole e “stampatello”; ventidue grafemi si legano l’uno all’altro all’interno della parola
  • consonantica – registra solo le consonanti e le tre vocali lunghe ā, ī, ū

 

📌  Il nome  أﺑﺠﺪ‎  ˀabǧad, “alfabeto”, deriva dalle prime lettere dell’alfabeto arabo storico:

01-Alif.png

ألف  ˀalif

02-Ba.png

باء  bāˀ

Uyghur - Arabic script - isolated form - ج (IPA ʤ).svg

جيم  ǧīm

08-Dāl transparent.png

دال  dāl

— — —

Immagini: Wikimedia Commons, public domain mark